Anacapri, Museo della “Casa Rossa”

 

Anacapri Via G. Orlandi n. 78
aperta fino al: 30 settembre 2012
orario: 10.00-13.30 17.30-20.00
costo del biglietto: gratuito

info e prenotazione: 081 8382193 – 081 8387234 – 081 8387211
fax: 081/8373445
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sito web: http://www.comunedianacapri.it

 

 

Ad Anacapri riapre, dopo la chiusura invernale, il museo allestito nella “Casa Rossa” edificata tra il 1876 ed il 1899 dall’americano John Clay MacKowen. Questa casa-museo in cui si fondono motivi architettonici e decorativi di diverse epoche e culture, è una delle dimore storiche più singolari dell’isola e testimonia la diffusione dello stile eclettico a Capri nella seconda metà dell’Ottocento. La collezione permanente di dipinti del XIX sec. di proprietà del Comune di Anacapri, “L’Isola Dipinta” costituita da opere di artisti italiani e stranieri ispirate al “Mito di Capri” rappresenta un’interessante occasione per percorrere i luoghi che hanno reso famosa Capri nel mondo.
Dal luglio 2008 il Museo ospita tre statue romane rinvenute sul fondale della Grotta Azzurra e a breve sarà esposta al pubblico anche un’altra statua recentemente restaurata dalla Soprintendenza Speciale per i beni archeologici di Napoli.

 

L'evento è promosso dalla Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici della Campania